Facebook

Riabilitazione dello sportivo

L’obiettivo principale della riabilitazione dell’atleta è il recupero della funzione, il ritorno allo sport in tempi rapidi nel modo più sicuro possibile e anche a livello di prevenzione infortuni. Per questo la riabilitazione deve iniziare precocemente, essere progressiva ed avvenire sotto lo stretto controllo del fisioterapista.

IL PROTOCOLLO RIABILITATIVO

Il protocollo riabilitativo di ciascun atleta deve essere personalizzato, progressivo e supervisionato:

  • Personalizzato, in base alle caratteristiche del paziente (età, livello sportivo, obiettivi e stato generale di salute), al tipo di lesione (localizza- zione e dimensione) e alla tipologia di inter- vento chirurgico (tecnica chirurgica e chirurgia associata).
  • Progressivo, secondo le precauzioni suggerite dall’ortopedico e le risposte clinico funzionali del paziente
  • Supervisionato e modificabile, sulla base delle eventuali complicanze (“freno”) e dei feed- back positivi (“accelero”)

Il protocollo riabilitativo è suddiviso in 4 periodi caratterizzati dal raggiungimento di obiettivi clinico- funzionali e di criteri di sicurezza per passare allo stadio successivo.

Il fisioterapista…